Benvenuti nel nostro mondo

ALPACA & LAMA

• snael società nazionale

mappa-soci-snael-alpaca-e-lama

iscriviti-alla-snael

International Show Alpaca & Lama - RINVIATO

Cari Soci,

con rammarico che vi comunichiamo che l'International Show Alpaca & Lama di Caprino Veronese e' stato rinviato per motivi burocratici e sanitari.
In seguito ai fatti di Torino in occasione della trasmissione della partita di finale di Champions le autorita' competenti hanno emesso una circolare che introduce i requisiti fondamentali richiesti per tutti gli organizzatori di eventi.
Ecco quali sono le richieste principali alle quali le pubbliche manifestazioni devono ottemperare e che ci hanno fatto desistere nel proseguire con l'organizzazione dello show:

- capienza delle aree di svolgimento dell’evento, per la valutazione del massimo affollamento sostenibile. In particolare, per quanto concerne le iniziative programmate in aree pubbliche di libero accesso, al fine di evitare sovraffollamenti che possano compromettere le condizioni di sicurezza, gli organizzatori dovranno essere invitati a regolare e monitorare gli accessi, ove possibile anche mediante sistemi di rilevazione numerica progressiva ai varchi d’ingresso fino all’esaurimento della capacità ricettiva dell’area interessata, 
che sarà interdetta già nella zona di rispetto anche con l’ausilio delle forze di polizia;
– percorsi separati di accesso all’area e di deflusso del pubblico, con indicazione dei varchi;
– piani di emergenza e di evacuazione, anche con l’approntamento dei mezzi antincendio, predisposti dall’organizzatore dell’evento, con esatta indicazione delle vie di fuga e correlata capacità di allontanamento in forma ordinata;
– suddivisione in settori dell’area di affollamento, in relazione all’estensione della stessa, con previsione di corridoi centrali e perimetrali all’interno, per le eventuali emergenze ed interventi di soccorso;
– piano di impiego, a cura dell’organizzatore, di un adeguato numero di operatori, appositamente formati, con compiti di accoglienza, instradamento, regolamentazione dei flussi anche in caso di evacuazione, osservazione ed assistenza del pubblico;
– spazi di soccorso, raggiungibili dai mezzi di assistenza, riservati alla loro sosta e manovra;
– spazi e servizi di supporto accessori, funzionali allo svolgimento dell’evento o alla presenza del pubblico;
– previsione a cura della competente dell’emergenza e urgenza sanitaria, di un’adeguata assistenza sanitaria, con individuazione di aree e punti di primo intervento, fissi o mobili, nonché indicazione dei nosocomi di riferimento e loro potenzialità di accoglienza e specialistica;
– presenza di impianto di diffusione sonora e/o visiva, per preventivi e ripetuti avvisi e indicazioni al pubblico da parte dell’organizzatore o delle autorità, concernenti le vie di deflusso e i comportamenti da tenere in caso di eventuali criticità
– valutazione di provvedimenti finalizzati al divieto di somministrazione e vendita di alcolici ed altre bevande in bottiglie di vetro e lattine, che possano costituire un pericolo per la pubblica incolumità.

In aggiunta ai requisiti sopra elencati, recentemente l'ASL ha richiesto, dato l'attuale stato di diffusione della Blue Tongue, che tutti gli animali siano vaccinati per la BT sierotipo 1 e sierotipo 4 con almeno 30 giorni trascorsi dall'ultima vaccinazione. Inoltre in alcune regioni, per esempio il Veneto ed il Trentino Alto Adige, non e' al momento facile procurarsi il vaccino.

Per i sopracitati motivi, siamo stati costretti a rinviare lo show poiche' non c'erano i tempi tecnici per ottemperare a quanto richiesto dalle autorita'.

Adesso siamo al corrente dei requisiti richiesti per poter organizzare il nostro Show di cui abbiamo gia' fissato le date: 2 e 3 Novembre 2019.
Stiamo definendo una location idonea ai requisiti.

Cogliamo l'occasione per sollecitare tutti gli allevatori che parteciperanno allo Show con i propri animali a provvedere in tempo con le vaccinazioni per la BT (Sierotipo 1 e 4) che saranno sempre richieste facendo attenzione che dovranno passare 30 giorni dall'ultima vaccinazione prima di poter movimentare gli animali.


Il Direttivo SNAEL

eventi

Anagrafica